La solidarietà corre per le strade veronesi con A.N.A.S., Le.Viss. e Hostaria

8/10/2019

Finalmente siamo giunti alle porte dell’evento sportivo Rally 2 Valli che si terrà nei giorni dell’11 e 12 ottobre tra i colli veronesi! Ed anche quest’anno l’associazione A.N.A.S. Verona Est ha voluto apportare il suo contributo scegliendo di sostenere l’associazione Le.Viss, Leucemia Vissuta, operante da anni nel territorio Veronese per insegnare e divulgare la cultura al “dono del midollo osseo”.  La macchina in gara, condotta da Paolo Rossignoli, Vicepresidente di A.N.A.S. Verona Est, nonché pilota della Best Racing Team, vedrà un equipaggio interamente appartenente anche all’Autoclub Nazionale Forze di Polizia.   Tante associazioni, quindi, unite per esprimere vicinanza a chi vive di speranza nei reparti di ematologia. Ma tale vicinanza di cuore troverà anche dei risvolti concreti: con l’aiuto degli sponsors che hanno permesso a tale equipaggio di partecipare all’evento sportivo, l’associazione A.N.A.S. Vr Est riuscirà a destinare una quota del ricavato alla stessa Le.Viss. per sostenerla nei suoi progetti di volontariato attivo presso il reparto di ematologia del Polo Ospedaliero di Verona; ma non solo! 

Con la disponibilità degli organizzatori dell’evento Hosteria Verona che si terrà nei giorni 11, 12 e 13 ottobre nelle vie del centro storico di Verona, sarà effettuata presso tutti i 50 stands enogastronomici, la “raccolta dei tappi di sughero” da cui la stessa Le.Viss. ( sulla base di un accordo con Amia VR) potrà ricavare i fondi da reinvestire nella ricerca,  e nella sensibilizzazione presso le scuole per far conoscere tale malattia, il suo iter di cura, l’importanza dell’atto di donazione delle cellule emopoietiche e dell’inserimento nell’apposito registro donatori (età e condizioni). 

“Vi aspettiamo quindi tra i colli ed in città per sostenere tutti quelli che hanno una “gara” da intraprendere e da vincere” dichiara la Presidente di ANAS Verona Est.

 

Silvia Sambin