A.N.A.S. Veneto

Associazione Nazionale Azione Sociale

 

News

A.N.A.S. VENETO DIVENTA HOLI COLOUR PER UN GIORNO:

 

20/05/2016

 

ANAS VENETO organizza un evento che si terrà il giorno 28/05/2016 dalle ore 15.00 presso il Circolo noi di Vigasio in collaborazione con il comune di Vigasio, Circolo noi e Comitato genitori. L’evento vedrà la partecipazione di bambini di età compresa tra i sei e i dieci anni. Sarà arricchito di giochi, musica, divertimento e lancio di colori, da richiamare il tema delle ultime feste intraprese dalla cultura indiana che stanno contagiando anche noi italiani gli “Holi Party”. Questa volta al contrario delle altre di norma aperti a tutti, ANAS non ha voluto rivolgere la manifestazione ad un pubblico adulto o ad un pubblico adolescenziale ma  bensì bambino,  una presenza diversa dal solito dove i protagonisti saranno i baby cittadini.

 

Redazione A.N.A.S. Veneto

ANAS Veneto consiglia la partecipazione al Premio Letterario Federica – Le parole della Vita.

 

16/05/2016

 

È in piena fase operativa l’organizzazione della 1^ edizione del Premio Letterario Federica – Le parole della Vita, che si terrà Sabato 21 Maggio alle ore 17.30 presso l’auditorium della Gran Guardia a Verona. Nel corso della cerimonia ci saranno alcuni suggestivi momenti di spettacolo con la partecipazione del soprano Cecilia Gasdia, de I Virtuosi Italiani, del pianista Roberto Corlianò, e del cantautore Paolo Vallesi, che con l’occasione dedicherà all’evento la canzone che più di tutte del suo ricco repertorio ha riscosso successo: “La Forza della Vita”. Uno speciale spazio verrà dedicato alla danza classica internazionale con i due Primi Ballerini del Balletto Nazionale Olandese (Het Nationale Ballet) Maia Makhateli e Artur Shesterikov, che eseguiranno un passo a due tratto dal balletto “Romeo e Giulietta”. A condurre la cerimonia-spettacolo sarà la giornalista di Sky TG24 Stefania Pinna. Intanto sono al vaglio della giuria continua a leggere

  A.N.A.S. a Vigasio, nuova sede operativa tutta per sé.

 

04/05/2016

 

Alternanza scuola lavoro, servizio civile, corso antitruffa per anziani … tanti i progetti saranno messi in campo. A circa tre anni dalla prima apertura nel Comune di Vigasio, in uno spazio condiviso messo a disposizione dagli organi comunali, l’Associazione Nazionale di Azione Sociale cambia sede con degli spazi esclusivamente dedicati alle proprie attività. Nella zona dell’ex filanda, in via Verona 2/B alle 17:00, è stato operato il taglio del nastro, che nelle stesse modalità, qualche anno prima, aveva posto in essere l’allora sindaco Daniela Contri. Questa volta il fatidico taglio è stato effettuato dal nuovo sindaco Eddi Tosi, il quale ha assicurato la propria presenza, unitamente all’assessore alle politiche sociali Corrado Merlini.

 

Madrina d’eccezione della giornata sarà la Dott.ssa Anna Lisa Tiberio, responsabile dell’Ufficio Interventi Educativi (Ufficio Scolastico Provinciale di Verona) nonché referente ministeriale del progetto Costituzione e legalità, la quale ha provveduto a scoprire, per la prima volta, la targa della sede. Ha assicurato la sua presenza inoltre il consigliere provinciale con delega alla cultura Luca Zamperini. A fare gli onori di casa sarà presente il Presidente Regionale ANAS Dott. Francesco Bitto.

 

Non a caso sono state coinvolte continua a leggere

ANAS Veneto in campo al Derby serie A calcio femminile AGSM Verona – Permac Vittorio Veneto

 

26/04/2016 

 

Continua la collaborazione tra A.N.A.S. Veneto e AGSM Verona, difatti Sabato 23 Aprile presso lo stadio Olivieri si è svolta la partita di calcio femminile VERONA – VITTORIO VENETO e, in tale occasione, A.N.A.S. è stata presente per tifare le ragazze in giallo blu. I volontari A.N.A.S. hanno accompagnato le ragazze in campo mostrando lo striscione dell’associazione, per lanciare un messaggio di vicinanza dello sport al mondo del sociale, e dopo aver giocato una partita molto vivace con il Vittorio Veneto, hanno portato a casa il risultato con una importante vittoria, ma a vincere è stata soprattutto la solidarietà.

azione ANAS Veneto 

A.N.A.S. Veneto: Serata incontro sulla ludopatia.

Mercoledi’ 20 aprile 2016 a Verona.

 

18/04/2016

 

Il giorno mercoledì 20 Aprile presso l’Hotel San Marco di Verona si terrà un convegno relativo alla grave piaga sociale delle ludopatie  che l’Associazione A.G.C.A.I con il patrocinio di A.N.A.S. sta proponendo. Una serie d’incontri con accesso gratuito chiamati “Vedo ma non vedo, gioco ma non gioco”. Durante gli incontri oltre alla presenza di A.G.C.A.I  ed A.N.A.S. vi sarà la presenza del testimonial, nonché noto attore, Pippo Franco, il quale, grazie ad una sorta di talk show, affronterà il gioco dell’intrattenimento come contrasto alla ludopatia. Il tema che inoltre si andrà ad affrontare sarà quello di trattare, insieme a cittadini e rappresentanti di Regioni e Comuni, una soluzione alle problematiche che potrebbero sorgere dalle prossime modifiche normative previste nella legge di stabilità del 2016. Vi ricordiamo gli le tappe degli incontri: Lunedì 18 Aprile Mestre (VE); Udine Martedì 19 Aprile;  Milano Giovedì 21 Aprile.

 

 

Redazione A.N.A.S. 

A.N.A.S. Veneto: riuniti i soci per discutere delle attività dell’ultimo anno e dei progetti futuri.

 

03/04/2016 

 

Ieri nella sala consigliare del comune di Vigasio, si è riunita, in assemblea, una rappresentativa dei soci di ANAS per fare il punto della situazione sui progetti svolti e quelli ancora da attuare. Oltre al Presidente a prendere la parola è stata la responsabile progetti Carla de Zordo che ha esposto i vari progetti ai soci per informarli sul lavoro svolto fin ora oltre agli eventi attuati nel comune, esposti dalla responsabile Linda di Giacomo, come “il Memorial Vincenzo Gambino” e la cena “Solidarietà con te”, senza tralasciare il lavoro delle sedi periferiche come il progetto attuato dallo zonale di Bonavigo per la fornitura di un defibrillatore alle piscine di Legnago. Il Presidente, Dott. Francesco Bitto, ha  anche ringraziato la volontaria che segue la rubrica S.A.I. Viaggiare per l’ottimo lavoro svolto e per il successo della stessa, ma anche tutti gli altri volontari per la collaborazione con il Comune per l’aiuto fornito, frutto anche di un protocollo d’intesa con l’Ente locale. Nella riunione è stata accennata anche l’apertura della nuova Sede op.va di Vigasio, che si avrà a breve e che grazie all’aiuto dei volontari e l’intervento di professionisti qualificati, è quasi ultimata. È stato un anno ricco di eventi importanti ma non saranno gli ultimi, infatti, con il consenso del Presidente, i volontari del SCN vorrebbero attuare una festa molto simpatica dedicata ai bambini, idea che è stata ben accolta sia dai soci che da quest’ultimo. 

 

Redazione A.N.A.S. Veneto

A.N.A.S. Veneto presente all’incontro MIUR: “protocollo d’intesa tra MIUR  e Forze dell’ordine”.

 

14/03/2016 

 

 

 

Si  è tenuto il 14 marzo 2016 presso  il Liceo Medi di Villafranca  di Verona il secondo convegno con gli studenti delle scuole del comprensorio villafranchese  come gli Istituti Ettore Bolisani e   il Carlo Anti. Il progetto prende vita  dal protocollo d’intesa MIUR-DIFESA sottoscritto dai ministri Stefania  Giannini e  Pinotti. Presente anche A.N.A.S. Veneto, rappresentata dal proprio presidente, Francesco Bitto,  all’interno di questo convegno, come rappresentante del mondo del volontariato in tutti i suoi aspetti. Il ruolo centrale l’hanno avuto le forze dell’ordine,  presenti  Carabinieri, Guardia di Finanza, Aeronautica ed Esercito, ha partecipato inoltre, in rappresentanza delle Istituzioni locali, Il Consigliere Provinciale Luca Zamperini, con una madrina d’eccezione Katia Ricciarelli presente all’incontro. A coordinare il protocollo la Dott.ssa Annalisa Tiberio ed ha concluso la giornata il Dirigente del Liceo, Mario Bonini, che ha ringraziato i presenti  per l'opportunità formativa offerta  agli studenti. Una piccola curiosità durante il convegno Katia Ricciarelli ha invitato chi tra i centinaia di studenti presenti avesse un talento musicale ad esibirsi, si sono quindi cimentati in alcuni brani improvvisando: Alessandro Canta del Liceo Medi (scientifico), Veronica Perni Liceo Medi (scienze umane) ed Elisa Martelli del Liceo Anti.   

 

Redazione A.N.A.S. Veneto

A.N.A.S. Veneto zonale di Villafranca di Verona riparte con l’incontro anti-alcool che si terrà nell’Istituto Professionale C. Anti

 

04/03/2016

  

La zonale di Villafranca con il neo Presidente Ivano Baldan parteciperanno alla presentazione dei danni provocati dall’alcool nelle scuole, l’incontro lo terrà il Presidente di A.N.A.S. Villafranca nell’aula magna di questo istituto con la collaborazione dei volontari già avviati nella sede di Vigasio. L’assemblea inizia con il far vedere agli studenti delle immagini con base scientifica sugli effetti negativi dell’alcool e i vari motivi per cui è sconsigliata l’assunzione che verrà esposta dal Presidente Ivano Baldan, successivamente i ragazzi sentiranno la testimonianza di una persona che ha vissuto il problema in prima persona che fa parte degli alcolisti anonimi oltre alla testimonianza sentiranno il racconto di un familiare di alcolisti dove spiegherà come viene vissuto questo problema in famiglia. Giunti alla conclusione l’associazione A.N.A.S. offrirà un aperitivo analcolico per far capire agli studenti che pur non bevendo si possono divertire.

 

 

Redazione A.N.A.S.     

 

  Si parla di sociale in TV,

ANAS Veneto ospite centrale su 7 Gold.

  

 01/03/2016

 

In data 1 marzo alle ore 12.30 il l’associazione ANAS Veneto, associazione nazionale di azione sociale, ente che ha la sua sede regionale a Verona, sarà l’ospite centrale della trasmissione “2 Chiacchiere in cucina”. Parteciperanno alla trasmissione per illustrare l’operato dell’associazione Il Presidente di ANAS Veneto Dr. Francesco Bitto e il portavoce nonché Vicepresidente regionale Avv. Massimiliano Ferri, oltre vari ospiti delle eccellenze agroalimentari del territorio Veneto. Nella trasmissione, che dura un’ora circa e che va in onda alle 12.30, si parlerà di distribuzione alimenti ai bisognosi, di spreco alimentare, dei nuovi poveri (come i genitori separati) e di molto altro. A condurre la trasmissione ormai da tempo, e con grande successo, è la giornalista Anna Martellato affiancata dalla chef Ilenia Bazzacco (arrivata terza a Masterchef Italia prima edizione). La trasmissione è trasmessa in Veneto sul canale 17.

 

Redazione ANAS Veneto

A.N.A.S. Veneto Progetto Foscamun svolto nel comune di Venezia.

 

29/02/2016 

 

 

 

Nel comune di Venezia si è svolto il Progetto Foscamun promosso dal liceo “Marco Foscarin” per avvicinare gli studenti all’Organizzazione delle Nazioni Unite e all’arte della diplomazia. L’evento si è articolato in tre giorni dove ha visto coinvolte 6 scuole a livello internazionale, 120 “delegati” di vari Paesi, gli studenti che partecipano oltre al liceo Marco Foscarin e il liceo Benedetti Tommaseo di Venezia, dal Messico, dagli Stuti Uniti (Virginia), dalla Spagna (Siviglia), dall’India (New Delhi) e dall’Australia (Tasmania) i ragazzi provenienti da luoghi diversi sono stati impegnati come “delegati” Onu. L’Associazione A.N.A.S. Veneto con il provinciale di Venezia ha voluto patrocinare questa iniziativa avuta dai ragazzi del liceo Foscarin, per avere un riscontro giovanile sulle problematiche che il mondo di oggi si trova ad affrontare.

 

 

Redazione sito

ANAS a Villafranca, aiuto e sostegno. Inaugurato zonale.

 

13/02/2015

 

Nel grande mosaico delle associazioni di volontariato che operano sul territorio di Villafranca, ricompare un tassello importante, cioè quello di ANAS (Associazione Nazionale Azione Sociale). Sabato 13 febbraio, alle ore 17, è stata inaugurata la sede, domiciliata nel “Palazzo del Volontariato”, lungo il corso Vittorio Emanuele II, dove già operano importanti associazioni quali: la Caritas, Il Quadrifoglio, Famiglie in Rete, nei locali siti sopra la scuola dell’infanzia San Giuseppe. L’aiuto concreto con derrate alimentari e il tema della prevenzione saranno i punti fermi di ANAS, già molto attiva su tutto il territorio nazionale. Il desiderio del direttivo locale, costituito di recente, è quello di fare rete con le altre realtà socio-assistenziali attive sul territorio, così da rendere ancora più proficui e coordinati gli interventi.

 

“Far ripartire ANAS a Villafranca” spiega il giovane villafranchese Ivano Baldan, a cui è stata affidata la presidenza dell’associazione, “significa mettere in gioco ulteriori possibilità per far fronte alle tante difficoltà e marginalità del nostro tempo”. Come ogni realtà che nasce - o rinasce, come in questo caso - servono persone che si mettano al servizio e quindi il bisogno di volontari che credano e condividano la progettualità proiettata, come accennato, anche alla prevenzione. “Non troppo piccoli per parlare di alcool” ad esempio, è stata un’importante campagna di sensibilizzazione preventiva voluta e coordinata dal presidente ANAS del Veneto, il Dott. Francesco Bitto, e dalla Dott.ssa Carla De Zordo Responsabile progetti , presentata in molte scuole della provincia di Verona.

 

“Visto il crescente bisogno di aiuto alle famiglie, a causa della crisi economica,  e l’estensione territoriale del comprensorio Villafranchese, con la presidenza nazionale abbiamo deciso di istituire uno Zonale autonomo con proprio direttivo” spiega il Presidente regionale Bitto “è nostra intenzione continua a leggere

SETTIMANA SCOLASTICA DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 22-28 Febbraio 2016

 

9 febbraio 2016  

 

 

 

Al via la “Settimana scolastica della cooperazione internazionale”, iniziativa nata dall’impegno congiunto di Ministero Affari Esteri e MIUR che si svolgerà dal 22 al 28 febbraio e vedrà impegnate le scuole di tutta Italia. Migrazioni, sovranità alimentare, economia globale saranno i temi affrontati da insegnanti e alunni grazie a numerose iniziative che coinvolgeranno gli istituti e i cittadini: si va da flash mob contro lo spreco alimentare a incontri con esperti della cooperazione, da laboratori teatrali su migrazioni e sovranità alimentare a eventi con scrittori e giornalisti.

 

L’obiettivo della “Settimana” è formare cittadini consapevoli e “attivi”, capaci di costruire collettività più ampie e composite – a livello nazionale, europeo, mondiale. La “Settimana” vedrà infatti protagoniste le scuole di 15 Regioni e 46 città italiane aderenti al progetto “UN SOLO MONDO, UN SOLO FUTURO” (http://www.unmondounfuturo.org), promosso da un consorzio di 20 Organizzazioni Non Governative e sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (Miur).

Concepito nell’alveo dell’Anno Europeo per lo Sviluppo (EYD 2105), il progetto coinvolge oltre 500 scuole primarie e secondarie, «per affrontare in chiave educativa i temi dello sviluppo globale, sensibilizzando il mondo della scuola e la società nel suo complesso sull’impegno della cooperazione internazionale italiana» spiega Piera Gioda di CISV, Ong capofila dell’iniziativa.

«Questa Settimana è una grande opportunità per diffondere la cultura della solidarietà internazionale e dello sviluppo sostenibile attraverso la formazione e i processi di apprendimento: elementi che stanno alla base di una riflessione critica sulla realtà» dice Samanta Musarò (Ong COSPE) del Comitato scientifico di UN SOLO MONDO UN SOLO FUTURO.

 

 

Redazione ANAS Italia

ANAS Veneto appoggia l’iniziativa di una mamma della provincia di Verona.

 

25/01/2015

 

Diamo spazio all’appello di una mamma della provincia di Verona volto alla sensibilizzazione della donazione di midollo per combattere la leucemia con preghiera di dare massima diffusione. 

 

 

“ Ciao a tutti sono Anna e come tutti la mia vita era scandita dalla quotidianità mio figlio Leonardo, lavoro, scuola amicizie insomma come tutti, la normalità fino al 14 dicembre 2015 quando le analisi del sangue di Leonardo non andavano bene, da lì ricovero e il 17 dicembre diagnosi "LEUCEMIA" una parola...una VITA. Pensi che non possa capitare a te e invece....vi scrivo queste parole per aprire i vostri cuori nessuno è  indenne al destino ma con un piccolo gesto possiamo fare la differenza. Ho scoperto  un mondo a me sconosciuto fatto di sofferenza e di SPERANZA. Leonardo è nel canale del trapianto la ricerca e a livello mondiale però ognuno di noi diventando donatori può allargare possibilità sia per Leonardo che tanti altri bambini e adulti. Dal momento che l'età per donare varia di regione in regione di seguito alcuni link che magari vi potranno essere utili, tutte le donazioni fatte in Italia e all'estero confluiscono sullo stesso Data Base.

Grazie di cuore

Anna e Leonardo”

 

 

VERONA

http://www.admor.org/index.php?option=com_content&view=article&id=39&Itemid=125

NAPOLI E SALERNO

http://www.ailsalerno.it/web/index.cfm?id=70BB712D-E352-4D47-AAA6833497E9FCFE&Campagna-Donazione-Midollo-Osseo&menu=menu

http://www.ehituhaimidollo.org/

 

Redazione ANAS Veneto

Evento in memoria delle vittime del terrorismo sostenuto da ANAS. Lettera aperta di una studentessa della provincia di Verona.

 

25/01/2016

 

"Mi chiamo Lisa Maria Turturici, ho 16 anni e frequento il liceo Medi di Villafranca. È stato un onore partecipare alla serata " Un abbraccio musicale" al Circolo Ufficiali di Castelvecchio organizzata dalla Dott. ssa Anna Lisa Tiberio, poiché dedicato alle stragi di Parigi. Penso sia stato un ottimo modo trasmettere attraverso la musica un messaggio di pace e speranza e nel nostro piccolo far capire che siamo vicini ai familiari delle vittime di terrorismo. L' unico modo per favorire il confronto e il dialogo è la cultura. Il pezzo che ho portato ,"Imagine" di John Lennon, accompagnata dallo straordinario pianista Niccolò Spolettini, trasmette un messaggio importante, che è quello di smettere di fare la guerra e provare ad accettare le differenze, perché ogni diversità ha la sua bellezza, una particolarità di cui non deve essere privata; un invito a condividere il mondo e vivere portando rispetto e senza bisogno di uccidere o morire per qualcosa. È stata una serata emozionante, spero di avere altre occasioni di partecipare a questi eventi e spero si tolga un po' l'immagine del ragazzo di oggi senza stimoli; a questa serata hanno partecipato infatti tutti gli artisti che stanno seguendo il loro percorso di studi, che si sono resi disponibili e hanno animato la serata vogliosi di creare qualcosa di bello insieme."

 

Redazione Sito

Anas Veneto e i  Rotact scaligeri  sostengono i ragazzi della consulta in un evento per ricordare le vittime del terrorismo. 

Il ricavato devoluto per la ricerca contro il cancro.

 

18/01/2016

  

“I giovani non rimangono indifferenti nei confronti di quello che gli succede intorno” sono le parole della Dottoressa Tiberio (nella foto di fianco al presidente ANAS Veneto Bitto) che sta guidando la consulta in un evento che è stato da loro pensato ed ideato a seguito degli attentati di Parigi. Il 20 gennaio a Castevecchio con l’appoggio dell’associazione  ANAS e i propri volontari e i Rotary Club di Verona e Villafranca, si susseguiranno sul palco giovani artisti emergenti di Verona e provincia in un “Abbraccio Musicale”. La serata si terra nell’accogliente salone del Circolo Ufficiali dalle ore 20.30, dove saranno presenti le massime Autorità del territorio veronese. Ospite d'onore sarà Beatrice Pezzini, e poi tanti altri, l'orchestra d’archi “Pietro Torri”, studenti dal liceo musicale Montanari, studenti del Liceo Medi di Villafranca  di Verona come Nicolò Spolettini, Veronica  Pierni, Sofia Pescatori e l’emergente Valentina Ferrari di Vigasio che già ha fatto parlare di se per la sua splendida voce seppur giovanissima. Infine il tenore della Polizia di Stato Paolo Restiotto con la sua voce potente e precisa a guidare tutti nell’Inno Nazionale. Verrà consegnata inoltre alle Autorità  un testo grafico di uno studente, Alberto Giarola, dedicata a Valeria Solesin scomparsa nell’ultimo attentato di Parigi. Questa serata è stata fortemente voluta e organizzata dagli studenti che fanno parte della giunta esecutiva della CPS, la presidentessa Leonora Ruffo, il vicepresidente Filippo Perotti, e tutti i componenti della giunta, inoltre ha partecipato alla creazione dell’evento l’organo di garanzia. “Tutto ciò è stato possibile grazie all’aiuto indispensabile della coordinatrice provinciale Dott.ssa Anna Lisa Tiberio, e tutto l’Ufficio provinciale per il supporto tecnico, e l'evento è sostenuto dal  Rotaract e dalla sede regionale di ANAS Associazione Nazionale di Azione sociale” ha dichiarato il vicepresidente della consulta Perotti in un comunicato. Si prevede un grande afflusso ed il ricavato della serata, con offerta libera, sarà devoluto al reparto GLIOMI dell’ospedale di Borgo Trento per la ricerca contro il cancro. 

ANAS Veneto informa della possibilità di vivere il giubileo da protagonista facendo il servizio civile.

 

15/01/2016

 

Bando per 114 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale per il Giubileo straordinario della Misericordia 2015/2016

 La domanda di ammissione va presentata all’ente che realizza il progetto prescelto entro il 25 gennaio.

Sul sito dell’Ufficio Nazionale del Servizio Civile è stato pubblicato il bando per la selezione di 114 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale per il Giubileo straordinario della Misericordia.

Dalla pubblicazione del presente bando sul sito del Dipartimento, gli enti pubblicano sulla Home Page dei propri siti internet la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto approvato, ovvero l’intero elaborato progettuale.

La domanda di ammissione e la relativa documentazione va presentata all’ente che realizza il progetto prescelto, entro le ore 14.00 del 25 gennaio 2016.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel presente bando, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

L’impiego dei volontari selezionati nell’ambito dei progetti inseriti nel presente bando, decorre dal 7 marzo 2016.

La durata del servizio è di dodici mesi.

Ai volontari in servizio civile nazionale spetta un assegno mensile di 433,80 euro.

In allegato: il Bando Giubileo della Misericordia e l’Elenco dei progetti.

Non possono presentare domanda coloro che:

 a) già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

 b) alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del programma europeo Garanzia Giovani;

 c) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Nella sezione Allegati del sito dell’Ufficio Nazionale del Servizio Civile è possibile scaricare i vari allegati per i Volontari e per gli Enti.  http://www.serviziocivile.gov.it

 

Fonti: non profit online - PAIR

  

Redazione A.N.A.S Veneto

Consulta degli studenti di Verona e provincia. Zamperini e Bitto parlano ai ragazzi di cultura e sociale.

 

08/12/2015

 

Erano più di cento i ragazzi riuniti Dalla Dott.ssa Tiberio in via Caduti del lavoro nella sala dell’ufficio scolastico di Verona, a scambiarsi idee, opinioni e ascoltare personalità che nella provincia hanno dato un concreto contributo al mondo dei giovani e per questo chiamati a partecipare alla consulta. Lo scorso 4 dicembre, infatti, i rappresentati degli alunni di tutte le scuole della provincia scaligera hanno messo in atto quello che per un giovane, non ancora in età lavorativa, può essere considerato uno dei momenti più alti di democrazia, e cioè esprimere propri pareri, senza filtri, in tematiche come il futuro dell’istruzione, il lavoro e il ruolo del sociale. Ad ascoltare, e ascoltarsi, erano presenti, oltre alla Dottoressa Anna Lisa Tiberio alla guida della consulta, personalità di spicco della provincia veronese e non solo. Tra gli interventi più incisivi si segnalano quello di Fasolo dell’UNICEF di Verona, quello del Consigliere provinciale con delega alla cultura Luca Zamperini il quale ha posto l’accento sull’importanza delle future generazioni nella crescita del nostro territorio. Molto sentito inoltre l’intervento del presidente Regionale dell’associazione A.N.A.S. (Ass. Naz. Azione Sociale) Francesco Bitto il quale ha spaziato dal valore sociale che riveste il volontariato, soprattutto tra i giovani e in un momento di crisi economica come quello che sta attraversando il nostro paese, alla possibilità che i giovani hanno di prestare servizio civile in seno ad associazioni come ANAS, possibilità che può anche divenire uno sbocco lavorativo nell’ambito del terzo settore. Tante le domande rivolte alle personalità presenti e di grande spessore etico le risposte ricevute dai ragazzi che, con interesse, hanno trovato un momento di confronto di notevole consistenza e una chiara sensazione di poter essere protagonisti del proprio futuro. Adesso tocca agli organi dirigenziali del MIUR che, leggendo il verbale della giornata, potranno trarre le conclusioni più idonee, dando così voce al vero cuore pulsante della scuola, quello fatto dagli alunni.

Redazione ANAS Veneto

Anas Veneto apre una rubrica dedicata al turismo: “SAI VIAGGIARE IN ITALIA”.

 

30/11/2015

 

A dicembre A.N.A.S. partirà con una rubrica all’insegna della scoperta dei Comuni d’Italia, meno conosciuti e per questo meno visitati. L’iniziativa viene proposta nell’ambito del progetto di servizio civile “SAI ANAS Informa”, la rubrica avrà lo scopo di pubblicizzare le località poco rinomate del nostro paese, con tale iniziativa i lettori della rubrica avranno modo di scoprire le ricchezze naturali e culturali della “bella Italia” al fine di avere una meta turistica ed informazioni utili a loro disposizione. La prima località che verrà proposta sarà il comune di Rango in provincia di Trento (con i suoi caratteristici mercatini natalizi), successivamente, e con cadenza settimanale, verrà indicata una località sempre differente con immagini illustrative, consigli sui migliori luoghi da visitare e le particolarità del territorio di riferimento. ANAS vi aspetta sulla pagina che sarà dedicata sul proprio sito internet www.anasveneto.it.

 

Redazione A.N.A.S. Veneto

 “Continua la collaborazione con gli Enti locali: a Vigasio A.N.A.S. stringe accordo con il Comune”

 

24/11/2015

 

 Continua la collaborazione tra A.N.A.S. Veneto e gli Enti locali. A risposta di una richiesta ufficiale di collaborazione, A.N.A.S. Veneto risponde “sì”. La sede ANAS di Vigasio risponde in modo particolarmente positivo alla richiesta di collaborazione degli organi comunali, in riferimento a quanto descritto dall’associazione, A.N.A.S., s’impegna a impiegare parte dei suoi volontari del servizio civile, in attuazione del progetto S.C.N. inform@eventi, facendo da capofila nel raccogliere informazioni, da inserire successivamente in un portale messo in rete internet, portale dedicato alle associazioni per pubblicizzare le attività delle varie realtà associative del territorio, evitando così accavallamenti e informando la popolazione. (nella foto il Presidente ANAS Veneto Francesco Bitto e il Sindaco di Vigasio Eddi Tosi)

 

Redazione ANAS Veneto

Servizio civile: 100 milioni in più per i progetti.

 

24/11/2015

 

Arrivano 100 milioni in più per il servizio civile. A riportarlo il 13 novembre 2015 il Consiglio dei Ministri, il quale ha approvato lo stanziamento di 100 milioni in più per il servizio civile. Mantenendo una promessa che tutto il Consiglio e il premier Renzi hanno dichiarato di incrementare il numero di volontari. Lo stanziamento, contenuto nel decreto legge, prevede “Misure urgenti per gli interventi nel territorio”, in quanto rappresenta un passo in avanti verso la realizzazione sempre più incisiva del Servizio Civile Nazionale. L’onorevole Luigi Bobba, sottosegretario al Lavoro con delega al Servizio Civile, ha risposto dichiarando di continuare a reperire ulteriori fondi nell’impegno a qualificare sempre di più il servizio civile. (fonte bollettino imprese in rete)

 

Redazione sito ANAS 

A.N.A.S. Veneto riprende nelle scuole della provincia di Verona la compagna informativa “Non troppo piccoli per parlare di alcool”.

 

19/11/2015

  

Ieri è ripartita la campagna informativa “Non troppo piccoli per parlare di alcool” che i volontari ANAS Veneto stanno attuando nelle scuole della provincia di Verona per mettere al corrente i ragazzi dei danni che l’alcool può causare all’organismo umano con tutti i rischi sociali a questo correlati. Il primo incontro anno scolastico 2015/2016 è stato tenuto nella scuola Superiore- IPSEO A. Berti di Caldiero, dove i rappresentanti dell’associazione A.N.A.S. con i ragazzi del servizio civile che attuano la campagna nell’ambito del progetto SAI ANAS INFORMA, in collaborazione con l’associazione Alcolisti Anonimi e l’associazione ALANON (parenti di alcolisti), che hanno fornito informazioni ed esperienze dirette di alcolismo, comunicando agli alunni che è assolutamente dannoso avvicinarsi all’alcool in età adolescenziale. Si è dato cosi il via alla fase operativa del progetto che toccherà vari Comuni e vari scuole della provincia di Verona. Prossimo appuntamento scuola Superiore Berti di Chievo Verona.

 

Redazione A.N.A.S. Veneto

Parte da Verona la battaglia dell’associazione Sogno Salentino per salvare gli ulivi.

 

19/11/2015

 

Il Salento sta vivendo uno dei peggiori momenti della sua storia socio-economica. Una vicenda dai contorni non meglio precisabili, sta mettendo in serio pericolo l'economia del territorio e, contemporaneamente, cancellando millenni di storia salentina. La vicenda si chiama XYLELLA fastidiosa, un agente patogeno che porta all'essiccazione degli ulivi. Ad oggi l'unica decisione assunta, su imposizione europea, è stata quella di eradicare le piante infette. Non solo, con il piano di intervento Silletti, che prende il nome dal commissario  nominato dal governo italiano, è fatto obbligo di eradicare tutte le piante nel raggio di 100 metri da quelle risultate infette con il risultato che centinaia di ulivi centenari sono stati abbattuti ed altri lo saranno se non verrà fermata questa azione barbarica! Numerosi sono stati i ricorsi, tuttora sono pendenti dinanzi al TAR del Lazio, dei coltivatori contro le eradicazioni. La popolazione salentina si è schierata al fianco dei coltivatori chiedendo che vengano sospesi gli abbattimenti e si dia inizio ad un serio studio scientifico che individui buone pratiche agricole nella prevenzione e nel contenimento dei danni. I salentini che vivono lontano dalla loro terra vogliono far sentire la loro vicinanza ed il loro sostegno ai coltivatori in questa lotta volta alla salvaguardia di un patrimonio storico che da sempre è colonna portante dell'economia locale. Per questo, l' associazione SOGNO SALENTINO di Verona ha organizzato per DOMENICA 29 NOVEMBRE 2015 dalle ore 9,00 alle 13,30 in piazza Bra a Verona, una manifestazione di sostegno cui parteciperanno delegazioni provenienti da alcune città del Nord Italia ed anche dal Salento.

 

Comunicato stampa

 

 “Solidarietà con te 2” coinvolge centinaia di persone in Veneto.

 

16/11/2015

 

Musica, sport, allegria, divertimento, ma soprattutto Solidarietà. Ben 300 partecipanti, tutto al completo, per la serata organizzata da A.N.A.S. Veneto, durante la 19°esima Festa della polenta in collaborazione con Vigasio Eventi e l’assessorato alle politiche sociali del comune. L’evento dell’Associazione Nazionale di Azione Sociale ha avuto lo scopo di rappresentare e divulgare il mondo del sociale e del volontariato, grazie ai numerosissimi ospiti. Dopo Don Luigi Merola, pilastro del volontariato in Campania (ospite della scorsa edizione), quest’anno Gianpaolo Trevisi noto autore di libri (scrittore e direttore della scuola di polizia di Peschiera) e tanti altri. A dare il via alla serata è stato l’inno dell’A.N.A.S. cantato da Gianfranco Gravina e dalla ragazza vigasiana Valentina Ferrari.  Eccezionale contributo è stato quello di Annalisa Tiberio, che ha condotto la serata, ha guidato la presentazione degli ospiti e dei loro interventi. Rilevanti interventi del Sindaco di Vigasio Eddi Tosi, Francesco Bitto (Presidente regionale A.N.A.S. Veneto), Enrico Buttitta (Procuratore militare ), Gianpaolo Trevisi (scrittore), il quale inoltre ha donato un proprio libro alla biblioteca di Vigasio. A seguire molteplici altri interventi come quelli di Koroma (in rappresentanza della Sierra Leone), del presiedente di A.S.F.A. Bertaiola (donatori di sangue San Francesco) l’ideatore del premio “Beatrice” Davoli e a chiudere gli atleti di Italia Masters Hockey Team. Inoltre gli interventi sono stati intervallati da esibizioni come il “Coro San Maurizio di Vigasio” e dal cantante rock Alessandro Santacà (noto leader di una cover band). Insomma una serata carica di emozioni, che ha visto oltre la cittadinanza impegnata, anche molti addetti al servizio ai tavoli come l’alberghiero  Medici di Legnago, i volontari A.N.A.S. e i membri direttivo e delle sedi periferiche.

 

(nella foto il Procuratore Buttitta, Annalisa Tiberio e Massimiliano Ferri Vicepresidente ANAS Veneto.)

 

Redazione ANAS Veneto

Per controllare l'archivio news CLICCA QUI

Brevi

 È aperto il tesseramento ANAS Veneto anno 2016

Per sapere come diventare socio ANAS Veneto clicca qui

 

Serie A - ANAS Veneto in campo con le calciatrici del Verona e della Fiorentina.

Anas Veneto ospite alla trasmissione 2 Chiacchiere in Cucina. ecco il video.

I bambini ANAS Veneto in campo con le giocatrici dell Verona calcio femminile.

Vedi il dettaglio nella sezione eventi
Vedi il dettaglio nella sezione eventi

Servizio del Telegiornale sul progetto proposto da ANAS Veneto per contrastare l'uso di alcool tra i giovanissimi

Discorso del Portavoce Nazionale ANAS al termine della manifestazione a supporto di Gianfranco Sorbara.

La sede operativa A.N.A.S. di Villafranca, in questo momento di difficoltà sotto il profilo occupazionale, ha organizzato un convegno sulla materia, presso l'aula magna della biblioteca comunale.

Guarda il Link dell'evento del Comune di Villafranca