Anche dalla Regione Veneto arriva il riconoscimento per il progetto A.N.A.S. sulla prevenzione dell’alcolismo in età adolescenziale.

 

08/09/2014

 

 

Anche dalla Regione Veneto arriva l’approvazione del progetto “Non troppo piccoli per parlare di alcool”. La presidenza ANAS Veneto porta a conoscenza che la Giunta Regionale Veneto ha approvato il progetto proposto dai volontari Veneti di ANAS, che fino ad ora è stato esposto in diverse scuole della provincia scaligera, fra le quali quelle di Vigasio, Fagnano, Povegliano, Villafranca, Sona, Veronella e che proseguirà certamente nel 2014, probabilmente fino al 2015 ed anche oltre. Il progetto che è stato oggetto anche di un Convegno organizzato da ANAS al termine dell’attività scolastica 2013/2014, al quale hanno preso parte importanti esponenti delle istituzioni e che ha acquisito un importante eco negli organi di stampa, aveva già ottenuto il patrocinio di quasi tutti i comuni coinvolti e della Provincia di Verona. Con il riconoscimento della Regione Veneto, che cofinanzierà in parte il progetto, si evidenzia la priorità che le istituzioni stanno dando al problema alcool tra gli adolescenti, nel contempo pone l’associazione ANAS nella posizione di una struttura che ha saputo svolgere il ruolo di “sentinella sociale” riuscendo con professionalità a sviluppare un progetto che ha colto il disagio giovanile con immediatezza svolgendo un’azione concreta.