“A.N.A.S. CONSIGLIA MANTOVA  REGIONE LOMBARDIA”:

La località è caratteristica per essere dal 2008 città d’arte lombarda con Sabbioneta, entrambe accomunate dall’eredità lasciata loro dai Gonzaga. Nel 2016 inoltre; Mantova è stata eletta “Capitale italiana della cultura”. (visitabile tutto il periodo dell’anno)

Dove si trova?: La cittadina si trova in un comune italiano di 48.671 abitanti della provincia di Mantova regione lombarda.

Info & consultazioni?: Gli uffici comunali si trovano in Via Roma, 39 46100 Mantova (MN) tel.0376/3381

Come si può raggiungere?: In auto Mantova si raggiunge attraverso l’autostrada A22 Modena-Brennero (uscite di Mantova Sud a 11,5 chilometri dal capoluogo), A4 Milano-Venezia, uscite di Desenzano, Sirmione, Peschiera, e Verona Sud, Autostrada del Sole A1, uscite di Parma Est e Reggio Emilia.

Territorio?: Il territorio si presenta particolarmente pianeggiante

Scheda turistica:

strutture ricettive: B&B nelle vicinanze di Mantova

·        B&B: La Zucca Via Giovanni Battista Spagnoli, 10 tel.339/6189870 prezzo non disponibile

·        B&B: Porta Giulia Via Degli Spalti, 56, 335/7055792 prezzo non disponibile

·        B&B: Armellino Via Camillo Benso Conte di Cavour, 67, 346/3148060 prezzo non disponibile

·        HOTEL: Mantova Piazza Porta Giulia, 3 tel.0376/399629 prezzo per notte 60,00€

·        HOTEL: ABC Piazza Don Eugenio Leoni, 25-27 tel.0376/322329 prezzo per notte 94,00€

·        HOTEL: Broletto Via Accademia, 1 tel.0376/326784 prezzo per notte 92,00€

Animazione & ristoro: Nella località di Mantova si possono trovare gelaterie (“Alla Torre”; “Gelateria Chantilly”); ristoranti (“Giallozucca”; “Ristorante Cinquecento”; “La Cucina”; “Ristorante il Cigno”); pizzerie (“Bella Napoli”; “Pizzeria da Ketty”; “Pizzeria La Botte”).

Breve descrizione: A Mantova si può vedere Palazzo Te (Palazzo stupendo, giardini bellissimi, la sala dei giganti); Basilica di Sant’Andrea (sorprende per la luminosità e la ricchezza all’interno); Teatro Bibiena (diverso da qualsiasi altro teatro); Camera degli Sposi (denomina l’arte ne vale la pena visitarla dopo i restauri ancora più bella); Museo di Palazzo Ducale (posto magico ricco di arte per gli amanti); Piazza delle Erbe (un luogo suggestivo da visitare ricco di luci e colori); Castello San Giorgio (vari palazzi collegati tra loro e camera degli sposi); Torre dell’Orologio; Palazzo Valenti Gonzaga (stupefacente e interessante da non perdere una visita almeno una volta nella vita); Piazza Sordello(la caratterizzano le diverse facciate degli edifici che la circondano); Palazzo del Capitano (edificio più antico del palazzo Ducale voluto da Guido Bonacolsi sul finire duecento).

 

 

Buon viaggio….