I.SOL.A. (INTEGRAZIONE SOLIDARIETÀ ALIMENTARE)

Integrazione e solidarietà alimentare, per aiutare chi è in grave stato di disagio sociale e non ha nemmeno da mangiare. È così che l'ANAS - Associazione Nazionale di Assistenza Sociale, sta proponendo in tutto il territorio nazionale il suo progetto I.SO.L.A.

Anche in Veneto il progetto è in fase di attuazione, l’associazione, per il tramite del Presidente Regionale Francesco Bitto, ha già sottoscritto la prima convenzione con il Comune di Vigasio, comune dove insiste una sede operativa ANAS molto attiva.

ANAS, da sempre impegnata nella raccolta e distribuzione di derrate alimentari ai più bisognosi, si impegna, con questa convenzione, a sostenere le famiglie in grave stato di disagio sociale ed economico segnalate dai servizi sociali, tramite appunto la distribuzione di generi alimentari. L’Associazione si impegna ad assegnare, in relazione alle disponibilità e in proporzione alle famiglie, le derrate alimentari, che avrà raccolto o ricevuto dalle normali fonti di approvvigionamento (AGEA, Industria, distribuzione, commerciale, ecc…).

Il file ufficiale della convenzione firmata da ANAS Veneto con il Comune di Vigasio
convenzione ISOLA ANAS - Comune Vigasio.
Documento Adobe Acrobat 272.4 KB

ANAS Veneto: a Vigasio la solidarietà spicca il volo con I.SOL.A


Integrazione e solidarietà alimentare, per aiutare chi è in grave stato di disagio sociale e non ha nemmeno da mangiare. È così che l'ANAS - Associazione Nazionale di Azione Sociale, ha proposto in tutto il territorio nazionale il suo progetto I.SO.LA (INTEGRAZIONE SOLIDARIETA' ALIMENTARE). Anche in Veneto, a Verona, oggi il progetto ha preso il volo: l’associazione (che conta in territorio scaligero anche la sua sede regionale) ha sottoscritto la prima convenzione con il Comune di Vigasio. Si tratta della prima convenzione non solo nel territorio veronese, ma anche in tutto il Veneto. A porre la firma unitamente al funzionario comunale di riferimento, è il Presidente ANAS Veneto Francesco Bitto con la supervisione dell’assessore di Vigasio al sociale Corrado Merlini che ha curato l’Iter del progetto e alla presenza dell’assessore Eddi Tosi anch’egli sempre vicino alle tematiche sociali del paese. ANAS, da sempre impegnata nella raccolta e distribuzione di derrate alimentari ai più bisognosi, si impegna, con questa convenzione, a sostenere le famiglie in grave stato di disagio sociale ed economico segnalate dai servizi sociali di Vigasio, tramite appunto la distribuzione di generi alimentari. La convenzione che vede impegnata l’ANAS a titolo gratuito, durerà un anno e potrà essere rinnovata. L’Associazione si impegna ad assegnare, in relazione alle disponibilità e in proporzione alle famiglie, le derrate alimentari, che avrà raccolto o ricevuto dalle normali fonti di approvvigionamento (AGEA, Industria, distribuzione, commerciale, ecc…). Nel caso di Vigasio, le famiglie segnalate saranno tre, alle quali l’associazione fornirà aiuto alimentare tutti i mesi, oltre a quanto già autonomamente pone in essere in questo Comune per il tramite di una sede operativa molto attiva.  Nella foto da sinistra a destra: l’Assessore Eddi Tosi, Il Presidente ANAS Veneto Francesco Bitto e l’Assessore Corrado Merlini.

 

Tratto dal giornale L'Arena del 20/02/2014
Tratto dal giornale L'Arena del 20/02/2014